Domenica, 23 luglio 2017

Abbraccialo per me

Audience: Giovani Accompagnati Formato: 2,35 Cinema Scope Sonoro: Dolby Digital EX
Abbraccialo per me
Abbraccialo per me è la storia, tra commedia dramma e sentimenti, di una donna e di suo figlio. Del più bel sogno che c'è: sentirsi madre del più straordinario bambino sulla faccia della terra fino a scoprire che quel figlio, proprio lui in mezzo a tanti, è affetto da disagio mentale. Ma grazie all'amore e alla passione del ragazzo per la musica, questa madre e suo figlio troveranno una luce e una speranza di salvezza. Da bambino Francesco “Ciccio” è un ragazzino come tanti, vivace, allegro, con la passione per la musica. Il suo strumento è la batteria, e la suona di giorno ma anche di notte. Le prime “stranezze” di Ciccio, per i vicini di casa, i compagni di scuola e l’insegnante sono espressione di “diversità”. Sua madre Caterina non vede, o forse non vuole vedere le sue stranezze perché riconoscere la diversità di suo figlio le farebbe troppo male. Suo marito Pietro, il papà di Ciccio, non vuole riconoscere il legame simbiotico tra madre e figlio, non ne accetta l’esclusività, ne è geloso. Gli altri si confrontano con le stranezze di “Ciccio” come possono: a volte con comprensione, e a volte, come spesso avviene nella realtà, con cattiveria. Per Caterina “Ciccio” è solo il figlio amatissimo che lei difende dal mondo, come una leonessa. Solo Tania, l’altra figlia, riuscirà con il tempo ad indicare alla madre la via da seguire per aiutare il fratello.
Il trailer di 'Abbraccialo per me' non è disponibile
Abbraccialo per me [ aprile 2016 ]
  • Regia » Vittorio Sindoni
  • Cast » Stefania Rocca, Vincenzo Amato, Moisè Curia, Giulia Bertin
  •  
  • Genere » Drammatico
  • Durata » 1:43
  • Data uscita » 21/04/2016
  • Audience » Giovani Accompagnati
  • Formato » 2,35 Cinema Scope
  • Sonoro » Dolby Digital EX
netbe internet solutions